Tragedia in provincia di Catania: uomo uccide la moglie e i due figli e poi si suicida

1218

Un dramma familiare si è consumato stamattina a Paternò, in provincia di Catania. Un consulente finanziario di 32 anni, ha ucciso la moglie e due figli di 4 e 6 anni prima di suicidarsi. A dare l’allarme sono stati i parenti che da ore non avevano notizie della famiglia.

Sul posto sono giunti i carabinieri della compagnia di Paternò. Nell’appartamento della famiglia è stata trovata una pistola, l’arma del delitto, che l’uomo deteneva in casa regolarmente.

A chiarire con maggiore certezza la dinamica sarà l’esame esterno dei corpi, eseguito dal medico legale. La Procura della Repubblica di Catania ha aperto un’inchiesta.