Tragedia durante la storica corsa “Targa Florio”, due morti

1811

Un terribile incidente nel corso della seconda giornata della Targa Florio rally si è verificato oggi attorno alle ore dodici. Sono due  i morti: un commissario di gara e il pilota di un’auto in gara. E’ stata la Bmw Mini Cooper della coppia Gemma Amendolia e Mauro Amendolia, padre e figlia,  a sbandare travolgendo anche il commissario che si trovava sul ciglio della strada.

Le vittime dell’incidente mortale sono Giuseppe Laganà, il commissario di gara, travolto dall’auto, e il pilota Mauro Amendolia, originario di Messina di 53 anni. La figlia, Gemma Amendolia, 27 anni, è stata ricoverata ed è in gravi condizioni all’ospedale di Petralia Sottana.

La storica corsa isolana, è stata così sospesa.  Al momento del sinistro, la strada  si era coperta di nevischio dopo la nevicata verificata nelle prime ore del mattino. L’incidente si è verificato esattamente a Isnello al km 10+500, in località Piano Torre.

(Nella foto, il momento della partenza della gara dalla tappa di Cefalù)