25.1 C
Comune di Sciacca

Passione e Resurrezione di Cristo con 150 figuranti a Santa Margherita Belice

Pubblicato:

È partita a Santa Margherita Belice la macchina organizzativa della sacra rappresentazione della “Drammatizzazione vivente della Passione e Risurrezione di Cristo” che quest’anno ha per titolo “Li amò sino alla fine”. La manifestazione di carattere religioso, giunta alla dodicesima edizione, si svolgerà il 2 aprile, domenica delle Palme.
Il corteo itinerante, con più di 150 figuranti, partirà alle 18,30 dallo spiazzo della scuola media nei pressi della statua del Cristo Redentore e proseguirà con la via Crucis per le vie del centro storico della città del Gattopardo.
Saranno messi in scena diversi momenti della vita, della passione e della crocifissione di Gesù.
Nel pressi di piazzale Diaz ci sarà l’incontro di Gesù con la Samaritana e in via della Libertà-Portici sarà rappresentata la scena dell’incontro di Gesù con il cieco.
Quindi, l’ingresso in Gerusalemme con una nuova scenografia rispetto agli anni precedenti.
Il Golgata sarà allestito nel terrapieno sottostante palazzo Sacco dove saranno ambientate le suggestive e commoventi rappresentazioni della Crocifissione e della successiva Resurrezione di Gesù Cristo che, ancora una volta, sarà rappresentato da Gaspare Ciaccio.
“Dopo gli anni della pandemia – dice Rosario Ciaccio, presidente dell’associazione “Il sale della terra”- abbiamo fortemente voluto organizzare questo evento di carattere religioso che accomuna tanti figuranti e tantissimi margheritesi che a vario titolo danno il loro contributo all’organizzazione della Passione. I preparativi e le prove delle scene si susseguono e nei prossimi giorni intensificheremo il tutto per preparare al meglio i dettagli di questa manifestazione. Invitiamo tutti, soprattutto i forestieri, a venire ad assistere alla Passione Vivente che sicuramente sarà come sempre emozionante”.
C’è grande attesa, dopo gli anni della pandemia, per questa manifestazione che richiama tantissima gente a Santa Margherita di Belìce e che apre i riti della Settimana Santa.

Francesco Sciara

Articoli correlati

Articoli Recenti

spot_img

La tua richiesta è stata inoltrata. grazie!

Unable to send.