Il deejay Stefano Gallo vince i Dance Music Awards 2017

Un’impresa e un sogno che si realizza. Stefano Gallo, il deejay saccense si è aggiudicato il Dance Music Award 2017 per il Miglior Bootleg. Il massimo riconoscimento italiano per la musica dance in Italia.

Il musicista trentenne saccense aveva scoperto di essere stato selezionato con il suo brano per caso come poche settimane fa aveva raccontato ai microfoni di Risoluto. (cliccando sul link sottostante potete rivedere l’intervista)

https://www.youtube.com/watch?v=tfulCumq5HQ

Il suo remix del brano “We don’t talk anymore” di Charlie Puth e Selena Gomez che già era stato un brano ballatissimo nelle discoteche siciliane e di tutta Italia nella scorsa estate, è riuscito a superare anche le grandi hit dei nomi più noti e per acclamazione popolare è riuscito ad aggiudicarsi la categoria.

La cerimonia di premiazione che si è svolta all’Alcatraz di Milano è stata trasmessa ieri sera in diretta su Match Music. Esteban Galo, questo il suo nome d’arte, ha ricevuto il trofeo direttamente dalle mani di Francesco Facchinetti e Veronica Bagnoli che hanno presentato la serata.