39.5 C
Comune di Sciacca

I “Fuori orario” vincono la settima Caccia al Tesoro Fotografica “Life memorial Fabrizio Piro”

Pubblicato:

L’Atrio Superiore del Comune di Sciacca si è animato in un pomeriggio di una domenica di fine estate, soprattutto grazie alla presenza di bambini che hanno rappresentato un terzo dei partecipanti in gara per la settima edizione del “Life memorial Fabrizio Piro”.

Un fatto, quest’ultimo , che ha soddisfatto gli organizzatori poiché la Caccia al tesoro ha come finalità , oltre all’aspetto ludico, anche la riscoperta della storia di Sciacca e dei suoi angoli più nascosti. Far conoscere ai più piccoli la nostra città attraverso un gioco sicuramente gioverà nello stimolare il senso civico nelle future generazioni.

Durante il saluto iniziale il presidente de L’AltraSciacca Stefano Siracusa, in rappresentanza di tutto lo staff organizzatore di LIFE, ha voluto ricordare le due persone a cui è stata dedicata quest’anno l’iniziativa, ossia Fabrizio Piro ed il papà Gianni Piro, quest’ultimo scomparso un mese fa e che negli anni ha dato un grande supporto all’iniziativa. Un ricordo che è stato accompagnato dal commosso applauso dei presenti.

Al piccolo Giovanni Piro è stato affidato il compito , come ogni anno, di dare il via alla gara.

Le venti squadre partecipanti hanno invaso il centro storico, scelto come campo di gara di quest’anno, andando alla ricerca degli undici obiettivi da fotografare indicati dagli indizi contenuti nelle pergamene.

Alle 19 il termine della gara e successiva verifica degli obiettivi. Ad aggiudicarsi la settima edizione della Caccia al Tesoro Fotografica i “Fuori Orario”, squadra composta da Calogero Dimino, Paolo Rizzuto, Maria Maggio e Dario Cipolla. Secondo posto per la squadra “Pixel per caso” composta da Giada Pia Rizzuto e Roberto, Riccardo e Cristian Rizzo. Terzo posto per la squadra “Le padellare 23” composta da Roberta Marino, Martina Bivona, Fanny Vaccaro e Adele Massimino.

Nei prossimi giorni una giuria esaminerà tutte le foto scattate durante la gara assegnando dei premi di qualità.

La Caccia al Tesoro Fotografica LIFE è stata organizzata dall’Associazione L’AltraSciacca insieme agli amici e familiari di Fabrizio Piro, rappresentati da Antonella Russo, moglie di Fabrizio, e alla community instagram Igers Agrigento. Anche quest’anno l’iniziativa ha registrato il patrocinio del Comune di Sciacca, rappresentato ieri dall’Assessore alla Cultura Salvatore Mannino che ha mostrato apprezzamento per l’iniziativa e per l’entusiasmo dei partecipanti che hanno movimentato il centro storico della città.

Lo staff Life ringrazia tutti i partecipanti e chi ha contribuito quest’anno nella fase organizzativa: i coniugi Valentina Vitale e Calogero Scandaglia che hanno messo a disposizione il Giardino Scandaglia, i ceramisti Nino Carlino e Michele Bono, il Murphy’s Pub e la piccola tipografia digitale Tulone che ha fornito le mappe.

L’organizzazione dà appuntamento alla consegna dei premi di qualità che si svolgerà nelle prossime settimane, in occasione della quale verrà lanciato il Challenge Fotografico Instagram “Life is respect” scelto quest’anno come tema della Caccia al Tesoro.

Articoli correlati

Articoli Recenti

spot_img

La tua richiesta è stata inoltrata. grazie!

Unable to send.