Installazioni in cartapesta nelle piazze di Sciacca in primavera, l’idea dell’assessore Caracappa

2440

Mentre altri Carnevali d’Italia hanno annunciato lo slittamento in primavera delle loro nuove edizioni causa pandemia, a Sciacca l’assessore alla promozione strategica del territorio, Sino Caracappa lavora su altri fronti. Ieri, si è svolta una riunione interlocutoria tra amministrazione e associazione dei carristi di Sciacca. L’amministratore nel corso della riunione avrebbe lanciato le sue idee e i suoi progetti paventando la possibilità di una manifestazione in primavera legata alle maestranze del Carnevale di Sciacca con delle installazioni in cartapesta di otto metri nelle piazze di Sciacca. Dunque, non la classica e tradizionale festa saccense, ma qualcosa di alternativo e compatibile con l’osservanza delle prescrizioni che saranno in vigore si presume anche nei prossimi mesi. Caracappa ha voluto dunque, tastare il grado di interesse e disponibilità delle maestranze che per il momento, si sono limitate ad ascoltare l’assessore in attesa di valutare la reale fattibilità di una nuova manifestazione.