Lo Sciacca ingaggia il ventenne Steffen, difensore argentino

668

Ci sarà anche un tocco sudamericano nell’organico dell’Unitas Sciacca che si prepara al prossimo campionato di Eccellenza. Ha firmato l’accordo Matias Valentin Steffen, difensore argentino di 20 anni, cresciuto nei settori giovanili di Velez Sarsfield e Argentinos Juniors.

Dopo aver ottenuto la cittadinanza italiana, Steffen ha trovato spazio nella Mazarese di Stefano Pizzitola, la squadra rivelazione dello scorso campionato di Promozione. L’esperienza è durata però solo poche settimane a causa del Covid, ma le sue buone prestazioni nelle poche partite disputate con i giallorossi non sono sfuggite alla dirigenza neroverde ed in particolare al mister Giuseppe Geraldi in uno dei suoi giri domenicali sui campi siciliani. Buona tecnica e prestanza fisica, il calciatore va a completare il reparto difensivo, dove trova due compagni di notevole esperienza come Girolamo Ciancimino e Marco Lombardo che saranno in grado di aiutarlo a conoscere meglio il calcio italiano.

Il giovane Steffen da alcuni giorni è arrivato in città e si sta godendo qualche giorno di vacanza in attesa dell’inizio della preparazione fissato per lunedì 3 agosto.

Nella foto il giovane calciatore con la nuova maglia, accolto dai dirigenti Fabio Miraglia e Alessandro Cognata.