Lo Sciacca subisce un gol a tempo scaduto a Castelvetrano e lascia la Coppa Italia

Hanno letto: 360

Lo Sciacca ha perso 1-0 con la Folgore di Castelvetrano nella partita diu ritorno del secondo turno della Coppa Italia ed è stato eliminato dal torneo.

La Folgore avrebbe superato il turno anche con il risultato di 0-0 che sembrava certo dopo i primi 90 minuti di gioco. A tempo scaduto, invece, la squadra trapanese ha messo a segno la rete del successo con Rossella. Lo Sciacca ha giocato bene e il tecnico Vincenzo Piazza ha dovuto rinunciare ad elementi importanti come Vincenzo Coco, Roberto Cortese e Alessandro Bongiovì, tutti fermati da acciacchi vari.

La rete della Folgore è arrivata quando lo Sciacca, sbilanciato in avanti, tentava il tutto per tutto per conquistare la vittoria.
Domenica 20 ottobre lo Sciacca, secondo in classifica a un solo punto dalla Folgore, si ritufferà nel campionato di Promozione, affrontando, al Gurrera, il Lercara.