L’Unitas Sciacca rafforza il centrocampo

648

Daniele Menegat, romano, 20 anni, di ruolo centrocampista, è il nuovo arrivato in casa Unitas Sciacca.
Un importante acquisto quello voluto dallo staff tecnico guidato da Mister Totò Brucculeri e definito dalla società. Un profilo tecnico di alta qualità per creare un centrocampo dinamico ed efficace.
Medegat ha già vestito le maglie di Latina, Castiadas, Foggia e Frosinone e nonostante la giovane età è risultato prima tra i migliori nel suo ruolo nei tornei Allievi e Juniores, e poi tra i migliori nei campionati di Eccellenza e Serie D.
A Castiadas, in Sardegna, a soli 17 anni ha esordito in serie D collezionando 12 presenze da dicembre a giugno. L’anno dopo trasferimento a Latina, sempre in serie D, poi a Spoleto quando la pandemia ha fermato i campionati, con la squadra umbra seconda in classifica. Nel campionato di serie D 2020/2021 Menegat ha indossato le maglie di Ostiamare in serie D e in Eccellenza con l’Aranova, dove gioca titolare.

L’anno dopo è all’Assisi Subasio, anche qui con il pieno di presenze.
Giovane ma già esperto, farà parte del gruppo che la prossima settimana comincerà la preparazione in vista del Campionato di Eccellenza 2022/2023.