Oggi l’Unitas Sciacca a Canicattì e alle 17,30 su Risoluto.it tutto sull’Eccellenza con il commento di Enzo Dimino

1057

Oggi l’Unitas Sciacca affronta la prima trasferta del nuovo campionato di Eccellenza. In questa seconda giornata del torneo affronterà in trasferta il Canicattì, storico avversario del lungo duello di 27 anni fa, nell’ultima volta, prima di oggi, che una squadra di Sciacca ha calcato i campi di Eccellenza.

“Un derby d’altri tempi dunque, con tanti ricordi anche per i nostri affezionati tifosi. Una partita che affronteremo con il consueto impegno, cercando di insidiare un avversario che punta in modo evidente alla promozione in serie D”, assicurano dall’Unitas Sciacca, Mancherà Peppe Santangelo, espulso mercoledi scorso all’esordio contro il Castellammare, e squalificato, ma il resto della rosa dovrebbe essere a disposizione, con i soli Cammareri e Lombardo che devono valutare i postumi di un problema fisico.

“Affrontiamo un avversario di valore – dice mister Giuseppe Geraldi – lo facciamo dopo soli tre giorni di riposo dall’ultima partita di mercoledi. Il campo di gioco mi risulta sia piuttosto duro, spero che non crei problemi ai miei calciatori. Rispettiamo l’avversario e giocheremo a viso aperto e senza timori”.

Alle 17,30, su Risoluto, it, risultati e classifica della seconda giornata del campionato di Eccellenza con il commento in studio di Enzo Dimino.