Prima prova nazionale Cadetti di sciabola, Raffaele Vinti della Discobolo Sciacca si qualifica per la prova giovani

Hanno letto: 196

Si è tenuta a San Severo la prima prova nazionale Cadetti di sciabola in cui degli atleti della Discobolo di Sciacca hanno ottenuto degli ottimi risultati. In particolare, Elisabetta Vitale ha guadagnato tre posti nel Ranking della sciabola femminile e Raffaele Vitale si è qualificato per gli under 20 che si svolgeranno a Ravenna il 16 e il 17 novembre.

Grande soddisfazione per il tecnico Pippo Vullo che afferma:

<<un ottimo avvio di stagione per Raffaele, cresciuto moltissimo rispetto all’anno scorso – dice Vullo – gran lavoratore, non si tira mai indietro al lavoro duro della pedana, un ragazzino brillante anche a scuola e che conosce il sacrificio. Su Raffaele – continua – voglio spendere due paroline perchè è un bell’esempio per i nostri giovani: Raffaele abita ad Agrigento e viaggia in pullman da Agrigento a Sciacca tre volte alla settimana. I genitori la sera lo vengono a prendere per riportarlo a casa, studia in pullman e in palestra, quindi la determinazione e la capacità di ottimizzare il tempo lo rendono ai miei occhi un ragazzino modello, da imitare e che sicuramente è un bell’esempio da seguire, educato disponibile e sempre pronto a dare una mano di aiuto ai ragazzini della sala più piccoli. Il mio ringraziamento particolare – conclude – va a lui e soprattutto ai genitori per averne assecondato le sue tendenze e i suoi desideri>>.

Prossimo appuntamento nel fine settimana a Mazara del Vallo per la prima prova regionale, che vedrà il debutto di tante nuove leve.