Raffaele Vinti della Discobolo di Sciacca si qualifica alla seconda prova nazionale Cadetti di sciabola a Roma

Hanno letto: 75

L’agrigentino Raffaele Vinti, della Discobolo di Sciacca, ha ottenuto un ottimo ventesimo posto, su 143 partecipanti, alla seconda prova di qualificazione nazionale Cadetti di Sciabola che si è disputata al PalaFib dell’Eur Torrino a Roma.

Un gran risultato che gli permette di accedere alla seconda prova Giovani e alla seconda prova Giovani.
Nella categoria femminile, invece, la sciabolatrice Elisabetta Vitale è arrivata sessantaquattresima.

<< Mi ritengo abbastanza soddisfatto del risultato, sia della maschile che della femminile – commenta il tecnico nazionale Pippo Vullo – Raffaele al suo primo anno nella categoria sta tirando fuori una serie di prestazioni ottime, rimane fra i più forti del suo anno, sicuramente in futuro potrà ambire a qualcosa di più, sono molto fiducioso. Elisabetta – continua – è in netta crescita, dopo l’infortunio alla caviglia è tornata a tirare in una competizione con un coefficiente di difficoltà alto, la risposta è stata più che buona, un po’ più di continuità sicuramente gli avrebbe permesso di fare meglio, il tabellone dei 32 è alla sua portata, onestamente – conclude – il tabellone dei 64 sta stretto>>.