Figli e nipoti di vittime di mafia raccontano a Sciacca il sacrificio dei propri cari

Hanno letto: 238

Nell’aula Magna del Liceo Classico T. Fazello di Sciacca, è stato proiettato questa mattina un filmato realizzato dalla Fondazione Argentina -Altobelli che racconta attraverso le testimonianze di figli e nipoti delle vittime il sacrificio di braccianti agricoli e sindacalisti nella lotta alla mafia. L’iniziativa è stata promossa dalla Fondazione Miraglia che ha ricordato il lavoro che sta portando avanti per la realizzazione a Sciacca di un centro di documentazione sulla lotta alla mafia fino alla metà del secolo scorso con importanti documenti raccolti a livello internazionale da Giuseppe Casarrubea.