Spento il focolaio scoppiato oggi pomeriggio su Monte Kronio, stavolta circoscritto immediatamente

1144

Oggi l’intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Sciacca è stato risolutivo. Subito il focolare che era scoppiato dopo le 14 è stato subito spento, anche perché era nella stessa zona che ieri invece era andata completamente carbonizzata. C’era poco che potesse alimentare il fuoco laddove alberi e vegetazione nella zona vicino il santuario ieri  avevano già bruciato.

Le fiamme di ieri avevano provocato anche dei danni consistenti ad una villetta privata.

Quando si è rivisto nuovamente del fumo, prontamente i vigili del fuoco sono intervenuti sul posto e stavolta l’intervento è stato decisivo. La squadra del Comando di Sciacca ha terminato la sua attività sul monte Kronio, ma è stata immediatamente chiamata per un altro intervento in contrada Baiata