La rivolta degli amministratori di condominio: “La Perriera è ancora a secco e non troviamo autobotti”

Zone di Sciacca ancora a secco, esasperati gli amministratori di condominio che questa mattina si sono riuniti per discutere delle grave situazioni che si è venuta a determinare. In particolare, nel quartiere Perriera perdurano i disagi causati dalla mancata erogazione e sono tantissimi i condomini che non hanno ricevuto la distribuzione idrica.

L’acqua nelle case della Perriera non arriverà prima di giovedì, i disservizi a Sciacca continuano nonostante il gestore fa sapere che i guasti che avevano provocato la crisi idrica di questi giorni sono stati superati soltanto nelle ultime ore.

Intanto, gli amministratori continuano a tenersi in stretto contatto con l’Amministrazione comunale per il tramite dell’assessore Gioacchino Settecasi e con il contact-center di Girgenti Acque, ma le difficoltà riguardano anche l’approvvigionamento alternativo con le autobotti del gestore e quelle dei privati. Sono tantissimi i condomini che attendono il proprio turno per potersi rifornire anche a pagamento.