Il teatro Massimo di Palermo illuminato stasera con i colori della pace per esprimere vicinanza al popolo ucraino

1594

– Anche il Teatro Massimo di Palermo si è unito alle manifestazioni a richiesta della pace in atto in varie città italiane.

Le colonne del teatro di Palermo si sono colorate dei colori dell’arcobaleno, gli stessi simbolo della pace.

Alle 19 i bambini e le bambine del coro di voci bianche e del coro Arcobaleno della Fondazione, diretti dal Maestro Salvatore Punturo, hanno cantato l’Ave Verum di Mozart e Imagine di John Lennon sulla scalinata del Teatro, in apertura della manifestazione organizzata in Piazza Verdi dal Comune di Palermo.

L’iniziativa, voluta dal sovrintendente Marco Betta in sintonia con il presidente della Fondazione Teatro Massimo, Leoluca Orlando, vuole affermare il valore universale della pace come scenario indispensabile per la crescita della coscienza civile, sociale e culturale di tutti i popoli.