Mizzica: “Se anche l’Ati non interviene, Sciacca rischia di rimanere sola contro Girgenti Acque”

Dopo la riunione urgente di lunedì scorso tra l’amministrazione comunale e i vertici di Girgenti Acque, il consigliere Fabio Termine interviene sulla questione idrica in città paventando la possibilità che la città di Sciacca resti sola nella battaglia contro il gestore idrico.

“Vorrei sollecitare – ha detto oggi il consigliere di Mizzica – l’intervento del presidente dell’Ati perchè altrimenti la battaglia di Sciacca che sta assumendo delle posizioni forti contro il gestore essendo al momento, la città più vessata in provincia, rischia di essere una lotta in solitaria. Invece, è quella di un intero territorio”.