Il 30 maggio la gara per l’aggiudicazione del servizio di vigilanza e salvataggio nelle spiagge di Sciacca

E’ stata fissata per il 30 maggio prossimo la gara d’appalto per il servizio di vigilanza e salvataggio nelle spiagge di Sciacca. Le offerte dovranno essere presentate al Comune entro il 28 maggio. Otto le postazioni previste e tre saranno cardioprotette. Chi si aggiudicherà la gara, infatti, dovrà mettere a disposizione tre defibrillatori e gli assistenti bagnanti dovranno essere in grado di utilizzarli.  Il Comune ha impegnato 55 mila euro. Il bando è riservato alle associazioni di volontariato.  Previste due postazioni a San Giorgio e le altre a Lumia, Timpi Russi, Foggia, Maragani, Renella e San Marco.  Il servizio avrà durata di 65 giorni consecutivi e continuativi con inizio a decorrere dal 30 giugno e sino al 2 settembre 2018. Previsto, dunque, qualche giorno in più rispetto allo scorso anno. L’orario del servizio sarà così articolato:  tutti i giorni dalle  9 alle ore 19 con due turni di 5 ore ciascuno. Responsabile del procedimento è il commissario della Polizia municipale Salvatore Navarra.