Cede il tetto di una casa in vicolo Cappellino, due feriti non gravi

Il cedimento del tetto di una casa, in vicolo Cappellino, a Sciacca, ha causato, pochi minuti fa, il ferimento di due persone. Si tratta di un uomo e di una rimasti feriti il primo a una gamba e la seconda alla schiena. A quanto pare la donna sarebbe riuscita a proteggere un bambino che si trovava nella casa. Sono intervenuti prontamente gli agenti della Polizia municipale, i carabinieri ed i vigili del fuoco. L’immobile, di tre piani, è stato sgomberato. Quattro gli appartamenti, uno dei quali non abitato. Adesso sono in corso accertamenti per stabilire le cause di quanto accaduto.