Degrado nella via Molinari a Sciacca: ratti morti, rifiuti ingombranti e niente civilta’

Degrado nella via Molinari, a segnalarlo è un commerciante e residente del centro storico,  che ha anche inviato una diffida con delle foto a corredo di quanto segnalato.

Dagli scatti e da quanto descritto nella nota si rappresenta una situazione igienico-sanitaria grave stante la presenza di topi morti da diversi giorni presenti senza intervento alcuno.

In particolare, viene segnalato dal cittadino, lo smottamento  avvenuto nel novembre del 2016 transennato male, precario e pericoloso dal quale fuoriescono ratti e nauseabondi odori.

“A ciò si aggiunga – scrive nella segnalazione il residente del centro –  l’inciviltà di chi usa come discarica quella via non solo in riferimento alle decine e decine di bottiglie di vetro lasciate lungo la via in particolare nei fine settimana ma con l’avvento dell’estate ormai ogni sera, ma come quotidiana prassi c’è chi oltre all’immondizia classica lascia anche i cosiddetti rifiuti ingombranti con passeggini e sediolini bimbi per auto lasciati in bella mostra tra lo stupore di turisti che spesso passano per questi vicoli sperando di trovare cose caratteristiche”.

Pertanto, si chiede e si diffida la pubblica amministrazione ad un intervento urgente nonché ad attivare tutti gli strumenti necessari per assicurare pulizia attualmente inesistente e controllo attualmente inesistente.