Giuseppe Patti di Sciacca vincitore al Premio Nazionale di poesia e narrativa Alda Merini

Hanno letto: 1059

Il giovane saccense Giuseppe Patti si è classificato primo nella sezione racconti inediti al Premio nazionale di poesia e narrativa Alda Merini con il racconto dal titolo “La morte”.

Patti ha già partecipato in passato ad altri concorsi ottenendo degli ottimi risultati, ultimo dei quali il Premio internazionale di narrativa e poesia “I fiori dell’acqua” con un racconto dal titolo “L’ultima cena” per il quale ha ricevuto una medaglia d’onore da parte del Senato della Repubblica.