“Minacciò il procuratore aggiunto Vella in un centro commerciale di Agrigento”, citazione a giudizio

Hanno letto: 465

Citazione a giudizio a carico di Fabio Bellanca, di 37 anni, di Joppolo Giancaxio, da parte del sostituto procuratore della Repubblica Stefano Sallicano per minacce nei confronti del Procuratore aggiunto di Agrigento,  Salvatore Vella.

“A stu pubblico ministero cu lu tritolo l’amu a fari satari” è la frase che avrebbe pronunciato, all’interno di un centro commerciale di Agrigento, dove Vella si trovava in compagnia di una sua collaboratrice. Bellanca dovrà comparire il 16 aprile davanti al giudice monocratico. Attualmente è in carcere per estorsione ai danni di una donna.

Nella foto Vella durante l’insediamento da procuratore aggiunto