Non si ferma a un posto di blocco e poi investe un’auto, saccense denunciato dalla polizia

Un saccense di 29 anni, M.F., che non si è fermato a un posto di blocco della polizia e che poi è stato inseguito e bloccato da una volante è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale. Era a bordo di una Fiat Punto che durante la fuga ha investito un’altra auto. A suo carico anche una sanzione amministrativa di 2000 euro e la decurtazione di 22 punti dalla patente di guida che si è stata sospesa e il mezzo sottoposto a fermo amministrativo. Durante il servizio di controllo del territorio, svolto con il  Reparto Prevenzione Crimine di Palermo, il commissariato di Sciacca ha identificato; effettuato oltre 200 accertamenti con il sistema delle targhe in movimento; elevato 13 sanzioni amministrative; eseguito 2 perquisizioni con esito  negativo;  controllato 30 persone sottoposte a provvedimenti dell’autorità giudiziaria e 6 locali pubblici.