Pagamenti irregolari dei lavoratori dei rifiuti, annunciata giornata di sciopero

Hanno letto: 94

E’ stata gia’ annunciata e programmata una giornata di astensione dei lavoratori dei rifiuti. Sono stati i rappresentati delle diverse sigle sindacali a proclamare ed indire lo sciopero dei lavoratori per il prossimo sabato 24 marzo.

Il motivo della protesta e’ la regolarita’ delle spettanze retributive. I lavoratori accusano che a causa delle inadempienze da parte della ditta, si tratta della Sea-Bono, non riescono a garantire il soddisfacimento dei bisogni delle proprie famiglie.

Lo scorso mese, i lavoratori avevano gia’ annunciato per gli stessi motivi della vertenza che si e’ riproposta nuovamente, altre giornate di sciopero poi evitate dopo una lunga fase di incontri e tavoli di concertazione anche con l’amministrazione comunale.