Polistirolo in mare, Paolo Mandracchia: “Atto doloso, domani mattina presenteremo esposto denuncia in Procura”.

Oggi Paolo Mandracchia ha definito l’invasione di polistirolo nel mare e nelle spiagge del Lido e della Foggia “un’azione chiaramente dolosa”. Conseguentemente l’assessore all’ambiente ha dichiarato che domani mattina si recherà presso la procura della Repubblica per presentare un esposto denuncia, al momento contro ignoti. Ma gli accertamenti sono tuttora in corso. L’amministrazione Valenti, infatti, vuol andare fino in fondo, anche risalendo alla stessa tracciabilità, fatture alla mano, delle cassette di polistirolo usate alla marina per il confezionamento del pesce. Nel frattempo in queste ore un gruppo di volontari sta coadiuvando la Guardia Costiera per un’azione di prima bonifica del litorale invaso da cassette di polistirolo. Un’operazione che è preliminare a quella di pulizia del litorale in programma domani nell’ambito delle iniziative previste all’interno del Piano Aro. In contrada Foggia sono all’opera anche i componenti del locale Comitato di quartiere, presieduto da Mauro Butera.