Strada provinciale Sciacca-Menfi: la Regione stanzia 700 mila euro per migliorare la viabilità

Hanno letto: 817

Oltre alla S.P. 79/A “Sciacca – Menfi” per la quale è stata impegnata la somma di 767.625,33 euro, a beneficiare dei finanziamenti per l’esecuzione di nuovi interventi sulla rete viaria secondaria, progettati direttamente dal settore “Infrastrutture Stradali” del Libero Consorzio comunale di Agrigento, sarà anche la S.P. 32 Ribera – Cianciana per un importo di 996.880 euro.

 Buone notizie per il miglioramento della viabilità provinciale tra Sciacca e Menfi e tra Ribera e Cianciana.  Sono due i decreti emanati del dirigente generale del Dipartimento Regionale delle Infrastrutture, della Mobilità e dei Trasporti. Il decreto di finanziamento n. 3812 del 2018 riguarda i “lavori di eliminazione delle condizioni di pericolo per il ripristino della regolare transitabilità sulla Strada Provinciale 79/A Sciacca – Menfi”, – Interventi sulla rete viaria secondaria siciliana -, per un importo di 767.625,33 euro e il decreto n. 3898 del 2018, finanziato e già impegnato, che riguarda, invece, i “lavori di eliminazione delle condizioni di pericolo per il ripristino della regolare transitabilità sulla Strada Provinciale 32 Ribera – Cianciana per un importo di 996.880 euro. A giorni saranno attivate le procedure per la predisposizione dei bandi di gara e la relativa pubblicazione. Il Libero Consorzio Comunale di Agrigento ha già programmato diversi bandi per il miglioramento della viabilità provinciale, per lavori già appaltati o da appaltare nei prossimi mesi, per un importo complessivo che supera i 20 milioni di euro.