Truffe a Ribera, Sciacca e Caltabellotta, i carabinieri denunciano sei persone

I carabinieri hanno denunciato sei presunti truffatori. E’ stato possibile anche grazie al riconoscimento operato da una donna al mercato settimanale di Ribera. Tre palermitani finti esperti di pietre preziose avrebbero truffato la riberese qualche settimana prima. Quando hanno visto i carabinieri, allertati dalla donna, i tre avrebbero tentato la fuga. Sono stati bloccati e denunciati per truffa aggravata e continuata in concorso.  Perquisiti, sono stati trovati in possesso di gioielli falsi e banconote da 500 euro pure false oltre a una lente di ingrandimento. A Ribera sono in corso specifici servizi da parte dei carabinieri per evitare queste truffe che spesso colpiscono anziani. A Sciacca i carabinieri hanno denunciato un’altra persona per la cosiddetta truffa dello specchietto ed a Caltabellotta due campani che avrebbero indotto una persona a pagare una somma di denaro per polizze assicurative inesistenti.