Giovanni Vallone, “il motoscrittore” di viaggi in Sicilia a Sciacca per presentare il suo ultimo libro

Hanno letto: 200

A Gualtiero Sicaminò, comune montano nel messinese di appena 1500 anime, c’è il proprietario di un castello che suona le campane ogni volta che fa l’amore con la giovane hostess sposata in seconde nozze e ancora lo strano modo di riferirsi con lui e lei a parte invertite alla moglie e al marito di Caltanissetta. Oltre ai viaggi e i posti d’incanto nella Sicilia di Giovanni Vallone ci sono soprattutto le storie, storie di siciliani e della loro terra.

Il motoscrittore, così lo definisce la stampa, che di libri, guide e itinerari di Sicilia ne ha fatto un lavoro, stasera è stato ospite del Rotary Club al Circolo Garibaldi per presentare il suo ultimo libro dove l’isola resta la protagonista.