Giuramento del neo sindaco di Burgio Matinella, eletto presidente del consiglio l’ex sindaco Ferrantelli

Hanno letto: 239

Si è svolto ieri sera nella sala delle adunanze intitolata a ‘Rosario Livatino” nel Palazzo di città, l’ufficiale giuramento del consiglio comunale, del presidente e del vice Presidente del consiglio comunale di Burgio, neo eletti lo scorso dieci giugno.
Il sindaco Francesco Matinella, pochi giorni fa, aveva nominato gli assessori:  tre donne, che lo affiancheranno nella guida della cittadina.
Una giunta che si è già rimboccata le maniche iniziando a lavorare, partendo dalla manutenzione delle strade extraurbane.
Sono state nominate Mariantonia Leo Virisario, già assessore uscente,  riconfermata in giunta con delega di Vicesindaco; Vincenza Turrisi e Caterina Guddemi le altre due donne che fanno parte della giunta.
La carica di presidente del consiglio comunale è stata assegnata al sindaco uscente Vito Ferrantelli, candidato al consiglio comunale ed eletto con 384 voti.
La carica di vicepresidente del Consiglio è stata affidata a Giuseppe Abruzzo.
Il consiglio sarà composto per la lista “Burgio nel Cuore” da Giuseppe Antonio Abruzzo, Giusy Parisi, Salvatore Russo,  Maria Concetta Bellavia, Bartolo Maniscalco, Rosario Di Leo, consiglieri di maggioranza; e dai consiglieri di minoranza Galifi Vincenzo, Arrigo Domenico e Piazza Calogero per la lista “Coltiviamo le idee”.