La troupe della trasmissione “I viaggi del cuore” a Sciacca per raccontare la devozione alla Madonna del Soccorso

Hanno letto: 809

E’ arrivata a Sciacca ieri mattina la troupe della trasmissione “I viaggi del Cuore” di Rete Quattro, il programma tv che si occupa di approfondimento culturale e religioso. 

La troupe formata dall’autrice Martina Polimeni e dal regista Luca Silvagni più altri operatori, è stata Sciacca per raccontare la devozione dei saccensi verso la Madonna del Soccorso. La trasmissione è condotta da don Davide Banzato e quanto registrato ieri andrà in onda nel mese di aprile con la nuova stagione, la settima, del programma.

La troupe ieri ha seguito la processione, intervistato i tanti fedeli presenti e raccontato del tesoro della Madonna e della grande tradizione del corallo a Sciacca.
Il rotocalco di informazione relativa a viaggi in luoghi speciali, unici ed emozionanti, ha già raccontato di altri grandi santuari e altre feste religiose di tutta Italia. È  stato il produttore del programma, Elio Bonsignore, nativo di Sciacca, a segnalare il caratteristico culto della Madonna del Soccorso e a voler raccontare un pezzo così importante di storia di questa città.

Il programma, inoltre, va in onda anche all’estero, su Mediaset Italia, canale satellitare,
che conta 9 milioni di abbonati in tutto il mondo.

Abbiamo incontrato ieri la troupe all’interno della chiesa Madre dove si trovava al lavoro per la realizzazione del servizio.