Parafunzioni, bruxismo e serramento: cosa sono e come intervenire

Hanno letto: 579

Ne soffre circa il 20% della popolazione, con maggior prevalenza delle parafunzioni durante la veglia rispetto a quelle del sonno.

Le parafunzioni rappresentano un insieme di attività orali definite para-fisiologiche, estranee cioè al soddisfacimento delle necessità primarie e pertinenti alle finalità del sistema masticatorio (deglutizione, fonazione, masticazione, postura oro-facciale, etc.), svolte in modo involontario dal soggetto.

Il dottor Nicola Falco spiega i problemi legati a questi disturbi e come quando intervenire.