“Tra corti e sagrati”, stasera musica a cappella nella chiesa della Raccomandata

Hanno letto: 163

La sottile linea di confine che unisce la musica sacra a quella profana in un repertorio a cappella segnato e percorso da poeti e musicisti dal ‘500 ai giorni nostri. Ad interpretarli il gruppo vocale #Euphoné che dal 2009, anno della sua nascita, è impegnato nei repertori di musica a cappella tratta prevalentemente dal periodo rinascimentale e barocco.

Per l’occasione il gruppo diretto da Enzo Marino propone anche musica contemporanea e siciliana.

Continua così la rassegna concertistica “Note di Volta”, un appuntamento ogni venerdì alla chiesa della Raccomandata organizzata dall’Accademia “Skenè” di Sciacca col patrocinio del Comune di Sciacca e con la collaborazione del Collettivo 0925.