Il saccense Tony Puccio vince la mezza maratona “Ribera Città delle Arance”

Hanno letto: 240

Un bel regalo sotto l’albero per la Marathon Club Sciacca che ha trionfato ieri a Ribera, grazie a Tony Puccio, che, con il tempo di un’ora, 16 minuti e 57 secondi, ha vinto la prima edizione della mezza maratona di Ribera Città delle Arance, gara di corsa su strada di 21km valevole come ultima prova del Grand Prix regionale di maratonine 2019.

Per Tony Puccio un anno ricco di grandi soddisfazioni. Ha vinto il campione regionale nel Grand Prix di corsa su strada, circuito brillante, nella categoria SM40. In occasione della mezza di Gela dello scorso 2 dicembre ha realizzato il record sulla distanza facendo fermare il crono in 1h16’10’’. Il percorso della città crispina si è snodato in parte nel centro abitato e in parte in periferia su due giri di 10,540 km, con tanti saliscendi. Al traguardo sono arrivati in 452 in totale. La gara è stata vinta dall’agrigentina Edna Camponnetto con il tempo di 1h27’41’’.-

I saccensi che sono andati in premiazione a Ribera:

Toni Puccio (Marathon Club Sciacca) primo assoluto e primo categoria SM40;

Paolo Mazzara (Marathon Club Sciacca) primo categoria SM75;

Michele Guzzardo (Marathon Club Sciacca) terzo categoria SM50;

Rosaria Chiaramonte (Agatocle Sciacca) terza categoria SF60.