Lo Sciacca batte il Real Unione nel derby agrigentino ed è sempre in zona play off

 

Con una rete per tempo lo Sciacca ha battuto, oggi pomeriggio, il Real Unione nella prima partita, dopo la sosta di due settimane, del campionato di Prima categoria. I verdenero sono andati in vantaggio, al 40°, con Turturici, bravo a girare di testa, a rete, su calcio d’angolo battuto da Li Bassi. In apertura di secondo tempo il raddoppio con Catanzaro, lesto a battere il portiere Scaturro dal centro dell’area piccola. La partita si è disputata a porte chiuse e questo ha infastidito i sostenitori verdenero che hanno protestato davanti allo stadio. La dirigenza dovrà intervenire entro mercoledì per svolgere l’iter necessario ad ottenere l’autorizzazione perché la squadra di Rizzo affronterà, ancora al Gurrera, il Città di Cinisi nella partita di recupero  del 22 gennaio, quando il nubifragio ha impedito lo svolgimento della gara. Lo Sciacca è in piena corsa play off.