Si è ufficialmente aperta, ieri, a Ragusa, per la “Marathon Club Sciacca” la nuova stagione agonistica 2019

Hanno letto: 133

Sempre ieri, a Bagheria, con il Grand Galà del Biorace, si è chiusa la stagione podistica del 2018, molti i saccensi premiati.

 Si è disputata ieri, a Ragusa, la sedicesima edizione della Maratona di Ragusa – Hybla Marathon. L’Asd No al Doping, l’associazione che ha organizzato la manifestazione, ha richiamato l’attenzione di tutti gli addetti ai lavori e non solo. Un migliaio gli atleti presenti per l’edizione 2019 della Maratona Città di Ragusa, di cui: 260 per la maratona, per il fitwalking con circa 200 atleti, mentre un numero di atleti abbastanza corposo per la mezza maratona StraRagusa con 600 podisti, all’interno anche la Family Run promossa da Decathlon con 200 partecipanti.  Tra le novità anche la presenza di un gruppo di 17 marines Usa provenienti da Sigonella. Nella maratona, si è imposto Sebastiano Foti. Il portacolori dell’ASD Atl. Scuola Lentini ha tagliato il traguardo di piazza Odierna in 2h40’57’’. Alle sue spalle, arrivo in simultanea per i 2 atleti dell’ASD Marathon Club Sciacca Alberto Fieramosca ed Antonio Puccio, che hanno fatto registrare un crono di 2h44’02’’. Nella gara femminile, Lorena Piastra (TX Fitness ASD Srl) ha bissato il successo della scorsa edizione in 3h20’38’’, migliorando il tempo di circa due minuti. Seconda Flavia Modica (ASD No al Doping Ragusa, 3h23’24’’), terza la bulgara Kristina Nikolova (3h24’01’’).

L’A.S.D. Marathon Club SCIACCA, presente con 5 corridori: Tony Puccio, Calogero Lauretta e il presidente Alberto Fieramosca che  hanno gareggiato sulla distanza dei 42 chilometri, mentre hanno optato per la maratonina Mario Tamburello e Domenico Sclafani.

Come detto ottimi risultati per Tony Puccio e Alberto Fieramosca che sono saliti sul podio classificandosi nella classifica generale della maratona entrambi al secondo posto, i due compagni di squadra hanno gareggiato insieme per tutta la durata della competizione.

Nella Mezza Maratona rientro in gara di due colonne storiche della marathon club Sciacca Domenico Sclafani arrivato al traguardo con il tempo di 1h32’55’’ e Mario Tumbarello che ha chiuso in 1h33’34’’.

Sempre ieri, presso la sala eventi “La Villa dei Vostri Desideri” a Bagheria, si è celebrato il Gran Galà BioRace, la compagine ASD Marathon Club Sciacca in occasione della cerimonia finale ha ritirato numerosi premi relativi alla stagione che si è appena conclusa, in particolare è stato ricevuto il maestoso Trofeo ECP Pegaso Abacus/Per…Correre, il prestigioso premio come società prima classificata.