AL SAMONA’ I PALERMITANISSIMI TOTI E TOTINO E LA CERAMICA SACCENSE

 Toti e Totino calcano il palcoscenico del Samonà, per il terzo appuntamento della rassegna invernale ” ‘Quattro artisti per quattro serate’. La comicità di Toti e Totino e l’arte del ceramista Salvatore Sabella, è l’accoppiata  del cartellone che mette insieme teatro e arte ceramica. 

“Sta avendo un grande consenso – commenta l’assessore Salvatore Monte – la rassegna invernale, con artisti tanto apprezzati dal pubblico. Sul palcoscenico del nostro teatro il duo comico, tutto siciliano, Toti e Totino, con uno spettacolo nuovo, “Volevamo fare i cantanti”, col quale celebrano i quarant’anni di carriera tra comicità, canto, ballo e poesia. Nel foyer del teatro, abbinato allo spettacolo, in esposizione le opere di un nostro artista, del maestro ceramista Salvatore Sabella”

“L’esposizione – conclude Monte –  fa apprezzare da vicino, ai saccensi e agli spettatori, l’arte di un maestro che da tanti anni opera con creatività e maestria, tra tradizione e innovazione, promuovendo con valore un’arte che si tramanda da secoli”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

3 × 4 =