Mafia, nei Nebrodi tolti i pascoli a 17 imprese

TROINA. Diciassette pascoli dei Nebrodi sottratti ad aziende oggetto di interdittiva antimafia. I contratti sono stati sciolti dallAzienda speciale silvo pastorale di Troina.

Erano stati stipulati con titolari di aziende agricole, ditte individuali e societ, con sede a Siracusa e, nel Messinese, a San Teodoro, Cesar, Tortorici e SanAgata di Militello. Lo si apprfende dalle carte delloperazione Nebros, coordinata dalla Procura di Patti, che ha fatto luce su una tentata truffa ai danni dellAgea, lAgenzia per le erogazioni in agricoltura.

Le fiamme gialle di Enna, in questi giorni, hanno notificato lavviso di conclusioni indagini a due ex affittuari dellAzienda silvo pastorale, che gestisce 4.200 ettari di terreni del demanio di Troina, concessi a pascolo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

11 − tre =