Segnalazioni alla Prefettura per stupefacenti, l’avvocato Gaudio: “Conseguenze devastanti”

Non si sono verificati episodi particolarmente gravi dal punto di vista dell’ordine pubblico a Carnevale, ma è stato un vero “tour de force” per gli uomini delle forze di polizia impegnati su più fronti nelle attività di controllo e vigilanza della sicurezza per lo svolgimento della kermesse. I numeri più consistenti riguardano il numero di chi ha alzato il gomito, in tutto circa duecento gli interventi della Croce Rossa per soccorrere chi ha abusato di alcoolici , meno rispetto gli anni precedenti, ma resta elevato il consumo proprio durante il Carnevale.  Anche la polizia municipale ha stretto i controlli sequestrando circa 200 bombolette spray. Vi sono verificate alcune risse, ma immediatamente sedate dagli interventi tempestivi delle forze dell’ordine. Diversi, invece i segnalati alla Prefettura per assunzione di sostanze stupefacenti. Per conoscere le conseguenze che determina segnalazione alla Prefettura quali assuntori di droga, abbiamo chiesto un parere all’avvocato Maurizio Gaudio, del foro di Sciacca