13.7 C
Comune di Sciacca

Successo in Sicilia del progetto Tartarughe Wwf

Pubblicato:

Nel corso del 2023, il Wwf in Sicilia ha seguito con attenzione la nascita di ben 6 mila tartarughe marine. I volontari del progetto Tartarughe Wwf, provenienti da tutta la Sicilia, si sono riuniti nella suggestiva cornice della Casa delle culture e del volontariato a Caltanissetta. 

Eccezionale impegno dei volontari

Quest’anno è stato davvero eccezionale, con ben 145 nidi curati dal Wwf e oltre 6 mila piccole tartarughine che hanno fatto il loro ingresso nel mondo. Il presidente nazionale, Luciano Di Tizio, ha elogiato il lavoro dei volontari, esprimendo il suo orgoglio per il loro impegno nella salvaguardia della tartaruga marina Caretta caretta, simbolo della biodiversità.

Il presidente nazionale ha inoltre salutato i lavori insieme al delegato regionale, Pietro Ciulla, entrambi esprimendo gratitudine e apprezzamento per il prezioso contributo dei volontari. Il responsabile nazionale del progetto, Luigi Agresti, ha sottolineato l’importanza del coordinamento delle attività, mentre il responsabile scientifico, Paolo Casale, ha auspicato ulteriori incontri formativi per il futuro.

Presentazione del progetto

Oleana Prato, figura monumentale per i volontari siciliani, ha presentato il quadro del progetto Tartarughe Wwf in Sicilia, trasmettendo l’entusiasmo necessario per coinvolgere i territori interessati dalle nidificazioni. Francesco Palazzo ha approfondito le linee guida operative, mentre Giuseppe Palillo ha esposto lo stato di salute delle riserve gestite dal Wwf in Sicilia in relazione al progetto.

Coordinamento e partecipazione dei volontari

I lavori sono stati coordinati da Giuseppe Mazzotta, presidente della zona Mediterranea della Sicilia, che ha raccontato le attività svolte con le organizzazioni aggregate territoriali dei volontari. Numerosi volontari, tra cui Loredana Pecoraro, Fabio Mazzotta, Davide Bonaviri, Marinella Parisi, Stefania Di Grazia, Raimondo Pennino e Andrea Zappalà, hanno condiviso le proprie esperienze.

Il grande spirito dei “Volontari per Natura”

Tra i presenti, anche Vita Raiti, presidente del Wwf Sicilia Nord orientale. Tutti i presenti hanno sottolineato l’importanza degli incontri di aggiornamento e formazione, interpretando con gioia lo spirito che anima l’essere “volontari per natura” nel Wwf.

Cristian Ruvanzeri
Cristian Ruvanzeri
Studia comunicazione, pubblicità e marketing presso l’Università degli Studi di Palermo. Il suo cammino nel mondo della comunicazione inizia nel 2020, quando viene scelto per collaborare per una nota influencer italiana. Nel 2022, entra a far parte della redazione di Risoluto. Oltre a scrivere articoli, assume il ruolo di content creator.

Articoli correlati

Articoli Recenti

spot_img