12.6 C
Comune di Sciacca

Contributo di 2700 euro alla Mensa della solidarieta’, il Comune di Sciacca dona il proprio “5×1000”

Pubblicato:

Il Comune di Sciacca ha destinato il proprio “5 per mille” dell’Irpef alla parrocchia di San Michele Arcangelo per sostenere l’ospitalità dei senza tetto e per l’attività della mensa della solidarietà. La Giunta comunale ha deliberato oggi un contributo di 2.700 euro. Ne danno notizia il sindaco Francesca Valenti e l’assessore alle Politiche Sociali Gisella Mondino.

Si tratta, come si specifica nella delibera, di un importo che il Comune di Sciacca ha avuto assegnato nell’ambito del 5 per mille dell’Irpef, relativo all’anno d’imposta 2018 – anno finanziario 2019. Il Comune di Sciacca risulta negli elenchi dell’Agenzia delle Entrate degli enti assegnatari delle somme, disposte dal Ministero dell’Interno – Direzione Centrale della Finanza Locale nell’anno 2019.

L’Amministrazione comunale – dicono il sindaco Valenti e l’assessore Mondino – ha ritenuto meritevole di accoglimento l’istanza presentata da don Pasqualino Barone, parroco della chiesa di San Michele e responsabile della Casa di accoglienza Loreto dove trovano asilo mediamente sette persone accudite con spirito di solidarietà.

Articoli correlati

Articoli Recenti

spot_img