Domenico De Cicco regista del potenziamento della Maugeri in Sicilia

Porta anche la firma di Domenico De Cicco, direttore degli Istituti siciliani Maugeri di Sciacca, Ribera e Mistretta, l’accordo che ha consentito di far salire a 36 i posti letto di riabilitazione gestiti da Maugeri nel centro ospedaliero della provincia di Messina. L’iniziativa è frutto di un accordo con l’Asp di Messina e consentirà di assistere a Mistretta un maggior numero di pazienti per patologie come la Sla. L’accordo è stato siglato dal direttore generale dell’Asp di Messina, Gaetano Sirna, e da Domenico De Cicco. La Maugeri a Mistretta ha avviato l’attività, nel 2006, con 22 posti letto. Un notevole potenziamento è stato effettuato anche in provincia di Agrigento con la sede di Sciacca che è diventata un centro di rilevante importanza per la Sicilia dove arrivano molti pazienti anche in elicottero e difficoltà ad accogliere tutte le richieste. A Sciacca l’Istituto Maugeri, da circa un anno, ha avviato anche la riabilitazione pediatrica con notevole beneficio per i pazienti di un vasto territorio che comprende le province di Agrigento, Trapani e Palermo. A Ribera l’Istituto è ormai una realtà e dispone di ampi spazi per l’assistenza ai pazienti. Il tutto sotto la guida e il coordinamento di Domenico De Cicco, ormai diventato un punto di riferimento in Sicilia.

Nella foto, l’ospedale di Mistretta