Guardie mediche turistiche, appello dell’Ordine dei medici di Agrigento ai propri iscritti

1180

Sulla carenza di personale medico utile all’erogazione dei servizi di assistenza sanitaria nelle Guardie mediche turistiche e nei presidi di continuità assistenziale distribuiti sul territorio provinciale, interviene l’Ordine dei medici chirurghi e degli odontoiatri di Agrigento, presieduto da Santo Pitruzzella.

“Lanciamo un appello ai medici iscritti all’Ordine – afferma Santo Pitruzzella – chiedendo loro, ovviamente avendone la possibilità, di dare la propria disponibilità per l’assegnazione di un incarico nelle Guardie mediche turistiche e nei presidi di continuità assistenziale distribuiti sul territorio agrigentino, in modo che non sia messo a repentaglio un servizio utile alla nostra comunità e alla fruizione turistica. I medici interessati possono rivolgersi all’ufficio Gestione convenzione Continuità assistenziale dell’Asp”.