I voti di preferenza al consiglio comunale di Montevago

4086

Antonella Migliore con 236 preferenze è risultata la più votata al consiglio comunale di Montevago tra i consiglieri di maggioranza, mentre il maggior numero di preferenze, 299, sono state ottenute da Silvana La Rocca, della lista di opposizione, che presiederà la prima seduta.

“Per Montevago”, a sostegno del candidato sindaco Margherita La Rocca Ruvolo:

Giovanni Cutrera 169, Caterina Ditta 139, Maria Cristina Ditta 113, Michele Giambalvo 101, Valentina Gulotta 169, Vincenzo Infranco 169, Vito Limanni 108, Carmela Margiotta 59, Maria Gesuela Monteleone 165, Carlo Pendola 185, Francesca Russo 140. I primi 8 vengono eletti. Restano fuori Maria Ditta, Limanni, Giambalvo e Margiotta.

Per “Rinnoviamo Montevago” a sostegno del candidato sindaco Giuseppe Arcuri che ottiene quattro posti in consiglio:

Leila Ajmi 33, Antonina Bavetta 58, Antonino Bilello 37, Antonino Colletti 81, Calogero Impastato 164, Silvana La Rocca 299, Antonino Mauceri 157, Maria Teresa Monteleone 113, Maria Elena Randazzo 102, Gabriele Saladino 160, Salvatore Santannera 122, Maria Chiara Viola 92.

Per l’ex sindaco Calogero Impastato un posto in consiglio comunale assieme a La Rocca, Saladino e al candidato sindaco non eletto Arcuri.