Rock e poesia sul palco di Azzurro Food con Carmen Consoli, chiusa una sesta edizione esaltante

Hanno letto: 726

Il concerto della cantautrice catanese ha chiuso ieri sera un’edizione esaltante di Azzurro Food, la sesta, che può essere definita della maturità da parte del festival gastronomico, in grado di rappresentare un grande punto di forza nel cartellone di Sciacca Estate 2019.

Da un lato l’offerta culinaria legata al pesce azzurro e dall’altro il grande intrattenimento musicale che ieri ha portato Carmen Consoli sul palco di piazza Mariano Rossi per chiudere i quattro giorni della kermesse.

Pubblico che non ha mancato l’appuntamento con la cantantessa che ha regalato più di un’ora e trenta di grande musica.

Accompagnata dalla sua chitarra rosa shocking, la Consoli ha ripercosso il suo repertorio da “L’ultimo bacio”, “Fiori d’arancio”, “Un amore di plastica”, “Mediamente isterica”, “In bianco e nero”, “Guarda l’alba”, “Venere”, “L’abitudine di tornare”, “Per niente stanca”proponendo insieme alla band le sonorità della sua musica energica e allo stesso tempo poetica che ha incantato i tanti presenti.