Sciacca Teatro, programma di eventi teatrali arricchisce il cartellone estivo saccense

Hanno letto: 141

Un programma di eventi teatrali integreranno e arricchiranno il cartellone generale dell’Estate Saccense 2018 illustrato la scorsa settimana in conferenza stampa dal sindaco Francesca Valenti e dal vicesindaco e assessore allo Spettacolo e al Turismo Filippo Bellanca.

Dopo l’esordio positivo di domenica scorsa dello spettacolo dei Pupi delle famiglia Canino di  Alcamo, al Complesso Fazello, nel fine settimana proseguiranno le iniziative programmate dall’Associazione “Amici del Museo del Mare V.zo Tusa” con il patrocinio del Comune di Sciacca.
Sarà la volta della compagnia Teatroltre che torna a proporre due sue storiche manifestazioni
“STC-2018” ovvero Serate di Teatro “Franco Catalano” e Scorticando.
La rassegna teatrale STC-18 giunta all’ottava edizione, comprenderà quattro serate di teatro ognuna con specifiche caratteristiche.

Si inizierà venerdì 13 luglio con la comicissima commedia “Un ladro per amico” che lo Stabile Nisseno porta da un anno in tournèe in Italia con ampi consensi. Seguiranno, nei venerdì successivi, “In ogni pozzo c’è l’acqua” regia con cui Giovanni Volpe ha appena vinto il Festival del Teatro Pirandello di Agrigento e “Tango” della compagnia
Finestra di Aprilia interessante e pluripremiato testo del gruppo laziale, che si é affermato come Migliore Spettacolo del 2016, su circa novecento compagnie della Unione Italiana Libero Teatro.
Concluderà il musical di Marco Savatteri, regista al Teatro Pirandello di Agrigento, “Camicette bianche” con diciannove scatenati artisti in scena che recitano, ballano e cantano live con musica dal vivo, appena rientrati da una trasferta a Parigi.
Sabato 14 luglio sarà la volta del Festival di corti teatrali S..Corticando, quarta edizione, che quest’anno vedrà in concorso gruppi provenienti da Genova, Lecce, Matera, Reggio Calabria e dalla Sicilia.

La manifestazione, in unica serata, si articola sulle serrate e “brevi” proposte teatrali dei vari gruppi che, nel tempo massimo di 20 minuti per ciascuna performance, devono coinvolgere ed emozionare il pubblico. Un compito non semplice ma assai stimolante per artisti e pubblico, che una giuria di esperti valuterà decretando il Miglior Corto 2018.  Sarà anche proposto fuori concorso un nuovo corto di Teatroltre, dedicata all’Isola Ferdinandea.
Prenotazioni ed info sul sito e sulla pagina fb di Teatroltre o presso il Complesso Fazello
dalle 19.00 alle 21.00 di ogni giorno e dalle 18.00 nei giorni di spettacolo

“È un programma – spiega l’assessore Filippo Bellanca – che mette assieme rassegne o singoli spettacoli organizzati in più luoghi da associazioni e compagnie, con il patrocinio del Comune di Sciacca. Ringrazio tutti per l’impegno e la passione, nell’auspicio che dal prossimo anno si possa finalmente avere una location unica per gli eventi teatrali, così come è avvenuto fino a qualche anno fa”.