Carnevale di Sciacca, sul web è già caccia ai carri “riciclati”

Il popolo del web come ogni anno si è scatenato nella ricerca dei cosiddetti “riciclati”, ossia pezzi e parti di vecchi carri allegorici delle vecchie edizioni  riutilizzati. Un fronte che vede parecchio attivi gli internauti nella individuazioni di somiglianze con tanto di foto a confronto tra le nuove opere in cartapesta e i precedenti allestimenti.

Anche quest’anno qualche “similarità” sospetta è stata già beccata.

L’attenzione si concentra anche spesso nell’individuare opere realizzate dai maestri della cartapesta saccense ed innestati in carri allegorici di altre feste carnascialesche italiane.

(Foto tratta da Zcamera)